L'Assessore Ferrero incontra il Consiglio di Amministrazione dell'Ente - Ente Nazionale Risi

archivio notizie - Ente Nazionale Risi

L'Assessore Ferrero incontra il Consiglio di Amministrazione dell'Ente

 

Giovedì 25 maggio presso il Centro Ricerche sul Riso dell'Ente Nazionale Risi a Castello d'Agogna, su invito del Presidente Paolo Carra', l'Assessore all'agricoltura del Piemonte Giorgio Ferrero ha incontrato il Consiglio di Amministrazione dell'Ente.

Durante l'incontro è stata presentata all'Assessore Ferrero l'attività dell'Ente e quanto in questi anni e' stato fatto a beneficio della filiera risicola nazionale.

Il Presidente Carra': "Le dichiarazioni critiche nei confronti dell'Ente attribuite all'Assessore richiedevano un chiarimento puntuale e sincero. Abbiamo evidenziato come sia necessario riconsiderare la struttura della nostra filiera con proposte che limitino l'eccesso di volatilità dei prezzi, proposte di cui il Consiglio dell'Ente si farà carico. Ringraziamo l'Assessore Ferrero per le parole di stima e riconoscenza circa l'attività dell'Ente e per la volontà di voler contribuire a trovare soluzioni per il futuro."

Da parte sua l'Assessore Ferrero: "L’incontro è stato proficuo perché ha permesso di condividere alcuni temi, su cui c’è unità di intenti e disponibilità reciproca  a lavorare con impegno. Mi riferisco in particolare alla necessità di investire tutte le energie per recuperare al più presto la non giustificata situazione dei prezzi in campagna. Occorre anche giungere in fretta ad una ristrutturazione della filiera, con una contrattualistica al passo con i tempi, portando la completa trasparenza fino al consumatore ed includendo l’etichettatura obbligatoria. E’ poi necessario vigilare affinché non si verifichino situazioni discriminanti rispetto al ritiro del raccolto 2016. E’ infine tempo di arrivare all'istituzione delle denominazione di origine o dell'IGP per il riso piemontese. Sono azioni necessarie, se si vuole superare la crisi che grava sull’intero settore".