ESPOSITO: IL MARCHIO CARNAROLI SAREBBE STATO UNA BEFFA! - Ente Nazionale Risi

archivio notizie - Ente Nazionale Risi

ESPOSITO: IL MARCHIO CARNAROLI SAREBBE STATO UNA BEFFA!

 
ESPOSITO: IL MARCHIO CARNAROLI SAREBBE STATO UNA BEFFA!

"La battaglia portata avanti dall’Ente Risi in difesa della varietà Carnaroli è stata non solo dovuta ma imprescindibile per la sopravvivenza delle piccole e medie aziende risicole di qualità italiane. La perdita della varietà Carnaroli, nelle sue diverse lavorazioni e promozioni aziendali, sarebbe poi stata non solo una grave perdita, una vera beffa per consumatori e utilizzatori di settore che da sempre apprezzano una varietà che è un vero vanto della storia della risicoltura e della gastronomia italiane..." È questo il parere di Gennaro Esposito,  chef 2 stelle Michelin, titolare del ristorante Torre del Saracino a Vico Equense, intervistato da Il Risicoltore di settembre a proposito della battaglia legale vinta in Europa dall'Ente Risi contro un privato che chiedeva la registrazione del marchio Carnaroli (leggi l'articolo). 

Pubblicato il 
Aggiornato il