Richiesta fornitura di riso da parte di operatore della GDO australiana Metcash - Ente Nazionale Risi

archivio notizie - Ente Nazionale Risi

Richiesta fornitura di riso da parte di operatore della GDO australiana Metcash

 

L'ufficio ICE di Sydney ha segnalato di aver ricevuto una richiesta da parte di un operatore della GDO australiana, Metcash (http://www.metcash.com/).

L'operatore è il quarto per dimensioni dopo Woolworths, Coles e Aldi nella GDO australiana e rifornisce i punti vendita affiliati IGA in Australia.

Metcash ha richiesto l​'assistenza dell'ufficio ICE in Australia perché alla ricerca di fornitori di riso in Italia.

​Di seguito dettagli circa i quantitativi e le caratteristiche del prodotto richiesto:

Prodotto: Riso (Arborio)

Livello di qualità e market position: di livello medio in Italia (mid tier). Ad ogni modo di livello superiore al market leader in Australia (https://www.sunrice.com.au/). 

Shelf life: Minimo 12 mesi

Volume: circa 86.000 unità​ l'anno.

Prezzo: al momento non ci danno indicazioni circa il prezzo d'acquisto. 

Packaging: confezioni da 1 kg per retail

Private Label: il produttore deve poter garantire la fornitura in private label. Marchio Metcash: Community Co 

Dati tecnici: L'operatore non ha saputo fornirci maggiori dettagli qualitativi e caratteristiche del prodotto, ad esempio grandezza e lunghezza dei chicchi (tondo, superfino, aromatico).

Gli interessati possono contattare l'ufficio ICE di Sydney Sede Sydney sydney@ice.it o quello italiano agroindustria@ice.it .

 

Pubblicato il 
Aggiornato il