L’Ue applica dazi supplementari sulle importazioni di riso originarie degli USA - Ente Nazionale Risi

archivio notizie - Ente Nazionale Risi

L’Ue applica dazi supplementari sulle importazioni di riso originarie degli USA

 
L’Ue applica dazi supplementari sulle importazioni di riso originarie degli USA

La Commissione ha pubblicato il regolamento (UE) 2018/724, modificato dal regolamento (UE) 2018/886 relativo ad alcune misure di politica commerciale riguardanti determinati prodotti originari degli Stati Uniti d'America.

A partire dal 20 giugno 2018 sono applicati dazi ad valorem supplementari del 25% alle importazioni di riso semilavorato, lavorato e di rotture di riso originarie degli Stati Uniti d’America.

Il dazio doganale supplementare non si applica quando è stata rilasciata una licenza d'importazione che comporti un'esenzione o una riduzione del dazio, prima del 17 maggio 2018, data di entrata in vigore del regolamento (UE) 2018/724, oppure quando gli importatori possono dimostrare che l'esportazione dagli Stati Uniti nell'Unione è avvenuta prima del 20 giugno 2018.

 

 

Pubblicato il 
Aggiornato il