Cade la grande muraglia - Ente Nazionale Risi

archivio notizie - Ente Nazionale Risi

Cade la grande muraglia

 
Cade la grande muraglia

Cade la grande muraglia: su richiesta della filiera e grazie alla volontà e il supporto tecnico di Ente Nazionale Risi il 1° settembre è stato pubblicato il decreto MIPAAFT che va a costituire una Pest Free Area sul territorio nazionale, fatta eccezione per la Valle D’Aosta, per i parassiti delle derrate Trogoderma granarium e Prostephanus truncatus.

Nell’ambito dell’International Plant Protection Convention (IPPC) messo a punto da FAO e seguendo nello specifico l’ISPM n° 4 (Requirements for the establishment of pest free areas) è stato possibile infatti certificare - con una lunga procedura - il territorio italiano come zona esente da Trogoderma granarium e Prostephanus truncatus. Questo risultato permette di aprire al riso nazionale il mercato cinese che negli scorsi anni aveva posto la costituzione di una Pest Free Area per il Trogoderma granarium e il Prostephanus truncatus come requisito fondamentale nelle trattative commerciali con gli operatori italiani. L’ultimo muro che impediva le esportazioni di riso in Cina è dunque caduto. Questo decreto è propedeutico alla definizione dell'accordo con le autorità cinesi che deve essere ancora perfezionato.

 

Pubblicato il 
Aggiornato il